Benecos - shampoo albicocca e fiori di sambuco

aprile 27, 2018

Quante volte vi capita di acquistare un prodotto solo per il profumo? A me capita molto spesso e questo prodotto è uno di quei prodotti acquistati "a naso".
L'ho presa attirata dall'albicocca e un po' timorosa riguardo ai fiori di sambuco in quanto rifuggo tutto ciò che ricorda anche solo vagamente l'anice, invece fin dal primo utilizzo ho potuto rassicurarmi: il profumo di albicocca è così preminente che non sentirete altro. Davvero. A me ricorda moltissimo l'UltraDolce Garnier. Credo che tutti abbiano presente a quale mi riferisco!

Se c'è una cosa che ho imparato con il passare del tempo e utilizzando prodotti eco bio con un buon inci, è di non fermarsi mai, mai, mai alla prima impressione. Sopratutto se si tratta si shampoo.
E lo shampoo Benecos in questione non solo non è esente da questo ragionamento, ma lo rispecchia appieno! Infatti i primi due/tre lavaggi in cui abbiamo dovuto imparare a conoscerci, sono stati un po' così.

Lo shampoo si presenta come un gel arancione trasparente, piuttosto liquido rispetto agli standard, tanto che se si tiene il foro verso il basso, a tappo aperto, il prodotto inizierà a fuoriuscire piuttosto facilmente. Al suo interno è presente il famoso Biomix Benecos, una miscela di 7 piante derivanti da agricoltura biologica miscelate con acqua di sorgente alpina.

Io lo applico diluito in proporzione di circa due parti di acqua per ogni parte di shampoo (dosi che vanno molto a occhio e a sentimento in realtà). Ho provato ad utilizzarlo puro ma non mi ci sono trovata, la sensazione è stata di appesantimento e che non avesse lavato a dovere i capelli. Prima di capire quanto fosse necessario diluirlo per ottenere un buon risultato per me, ci sono volute un po' di prove. Alle volte lo diluisco anche di più, in quel caso, a seconda del grado di pulizia dei miei capelli, capita di fare due passate perché ho capito che i miei capelli preferiscono piuttosto due passate di shampoo molto diluito piuttosto che una sola più concentrato.
Il prodotto non produce molta schiuma, quindi per chi è abituata a lavare i capelli con tantissima schiuma potrebbe avere l'impressione di non star affatto lavando i capelli, cosa ovviamente non vera, in quanto non è quella a lavare i capelli.
Con un spargishampoo distribuisco il prodotto diluito su tutta la testa e massaggio bene, in ultimo faccio scivolare il prodotto fino alle punte per lavare anche le lunghezze.
Si risciacqua facilmente e piuttosto in fretta.

Non ha chissà quale effetto miracoloso sui miei capelli, è un shampoo delicato per lavaggi frequenti, non aggredisce il cuoio capelluto e sebbene non idrati particolarmente le mie punte sempre super secche, comunque non me le inaridisce. I capelli non vengono appesantiti e la chioma risulterà leggera.
La profumazione, sebbene sia bella preminente, a me non rimane sui capelli, ma in realtà i miei capelli raramente "assorbono" la profumazione di quello che utilizzo, generalmente non sanno di niente e stop.

Per concludere è un buon prodotto, non con chissà che effetti miracolosi, anzi piuttosto normale, ma mi piace perché non mi fa seccare i capelli, lava bene e non aggredisce e per questo non mi precludo di riacquistarlo in futuro.

Sostanze funzionali
MELA (pyrus malus): aumenta l'assorbimento di idratazione.
ROSACANINA (rosacanina): antinfiammatoria, tonificante, antinvecchiamento.
SAMBUCO NERO (sambucus nigra): lenitivo, per pelli sensibili e impure, protettivo, rigenerante.
IPERICO (hypericum perforatum): antinfiammatorio, lenitivo.
ORTICA (urtica dioica): emolliente, ideale per pelli grasse e impure, rinforza i capelli.
CALENDULA (calendula officinalis): calmante, antinfiammatorio, lenitivo.
BARDANA MAGGIORE (articum lappa): antibatterica, lenitiva.
TIGLIO (tilia cordata): antidisidratazione, protettivo del fusto del capello, dona morbidezza e lucentezza, lenitivo, rinfrescante, idratante.
ALBICOCCA (prunus armeniaca): emolliente, nutriente, protettivo.
PROTEINE IDROLIZZATE DI MANDORLA (hydrolyzed sweet almond protein): protettivo, idratante, condiziona e ristruttura i capelli.
INULINA (inulin): ammorbidisce i capelli, elasticizzante, idratante, condizionante capillare.

INCI Aqua (Water), Sodium Coco-Sulfate, Coco Glucoside, Lauryl Glucoside, Pyrus Malus Juice [1], Polyglyceryl-3 Caprate, Sorbitan Caprylate, Glyceryl Oleate, PCA Glyceryl Oleate, Parfum (Fragrance) [2], Glycerin, Citric Acid, Sodium Chloride, Dehydroacetic Acid [3], Glycerin [1], Rosacanina(Rosehip) Fruit [1], Sambucus Nigra (Elderberry) Fruit Extract [1], Hypericum Perforatum Flower Extract [1], Urtica Dioica Root Extract [1], Calendula OffIcinalis (Calendula) Flower Extract [1], Arctium Lappa Extract [1], Tilia Cordata Flower Extract [1], Prunus Armeniaca Kernel Oil [1], Sambucus Nigra Flower Extract [1], Hydrolyzed Sweet Almond Protein, Inulin, Sodium Benzoate [3], Hydrogenated Palm Glycerides Citrate, Tocopherol
1.da agricoltura biologica controllata
2.profumo naturale
3.agente conservante

Formato: 200 ml
Prezzo: 3,99 €

Conoscete questo prodotto? Avete provato qualche altro shampoo Benecos? Come vi siete trovati?

6 commenti:

  1. Ciao Sara,
    di Benecos ho utilizzato lo shampoo alla melissa per i capelli grassi, mi è davvero piaciuto ma l’ho dovuto sostituire con altro perché era troppo blando per la mia dermatite seborroica. Ho annusato anche questo recensito da te ma il profumo non mi ha fatto impazzire.
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sto utilizzando proprio ora il balsamo alla melissa, ma devo ancora capire se mi piace o meno, è molto leggero rispetto ai balsami belli corposi a cui sono abituata!

      Elimina
  2. Non ho mai usato shampoo Benecos, ma della stessa profumazione provai lo scrub corpo e non era niente male :)
    Ultimamente, per quanto riguarda lo shampoo, mi trovo bene con il marchio Organic Shop!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io di questa profumazione sto provando un po' tutto, perché così dolce mi piace proprio tanto! Del marchio Organic Shop non ho provato nulla, ma ho diversi prodotto in wishlist che vorrei prendere! :)

      Elimina
  3. Di Benecos mi sono limitata al makeup. Adoro la loro cipria compatta e i loro pennelli.
    È proprio vero che con gli shampoo bio non bisogna mollare dopo la prima applicazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che invece io ho provato moltissimi prodotti per la cura del corpo e di makeup pressoché nulla, se non giusto un paio di prodotti! Ma devo rimediare in effetti ;)

      Elimina

Lapino bio. Powered by Blogger.